Baquette Home-Made

Il profumo del pane appena sfornato è un odore che ci fa andare indietro con il tempo…a quando la donna di casa sfornava il pane per tutta la famiglia…ora la frenesia dela vita moderna ci ha tolto quella piacevole sensazione di “profumo di casa”…

.Quando si ha un po’ di tempo si dovrebbe prendere l’abitudine di dedicarsi alla cucina casereccia.

INGREDIENTI:

500 g di farina “0”-350 g di acqua tiepida-1/2 cubetto di lievito fresco-10 g di sale-1 cucchiaino di malto-farina di semola q.b.

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa prepariamo il lievitino: in una ciotola mettiamo 150 g di farina-100 ml di acqua e il lievito sbriciolato…impastiamo velocemente (si potrebbe usare anche una frusta a mano).

Lasciamo lievitare questo impasto per 30/40 minuti dopodichè prendiamo una grande ciotola e mettiamo al suo interno la farina…facciamo un buco al centro della farina e ci inseriamo il lievitino e cominciamo ad impastare….man mano versiamo l’altra acqua…aggiungiamo il malto ed infine il sale…impastiamo velocemente per poter far incamerare più aria possibile all’impasto (se si ha una planetaria il lavoro è facilitato).

Quando l’impasto non è più appiccicoso ma ancora molto molle lo componiamo e facciamo una palla che andremo ad incidere a croce e lo copriamo con un canovaccio umido e facciamo trascorrere circa un’ora…..

Trascorso questo tempo versiamo l’impasto su una spianatoia infarinata e formiamo dei “salami” d’impasto, cioè la baquette,facciamo un incisione per lungo sulla superficie della baquette…le mettiamo distanziate tra di loro perchè dovranno lievitare ancora per un’ora.

Accendete il forno a 200°  e infornate spolverizzandole di farina di semola e mettendole in una teglia da forno ….per circa 15/20 minuti, devono avere colore dorato…sfornatele e attendete circa mezz’ora per gustare a pieno il loro sapore.

N.B.

Con questo quantitativo di farina escono circa 6 baquette.

Ricette correlate:

Lascia un tuo commento