Fiori di Zucchina Pastellati

La nostra Puglia ricca di profumi e tradizioni ci regala ancora una ricetta …..

INGREDIENTI:

 

16 fiori di zucca-2 cucchiai di vino bianco-4 cucchiai di farina-200gr-acquaAncora una ricetta della nostra tradizione pugliese e contadina…

 

INGREDIENTI:

16 fiori di zucca-2 cucchiai di vino bianco-4 cucchiai di farina-200gr-acqua-2 uova-sale qb

olio di semi di girasole per friggere.

 

 

Prendete i fiori di zucca, delicatamente per non rovinarli, strappate dall’interno del fiore il pistillo.

 

In un contenitore capiente, versate prima le uova, che vanno sbattute leggermente con un frustino a mano, poi l’acqua, la farina, il sale (giusto un paio di pizzichi) e cominciate ad amalgamare finche non si crea il pastone. Inserite dentro tutti i fiori di zucca come se doveste lasciarli ammollo.

Aggiungete il vino e rimestate, meglio se con le mani per essere più delicati ed evitare di rompere i fiori.

Nel frattempo in una padella molto larga versate l’olio di oliva e a fiamma bassa fatelo scaldare.

Cominciate a inserire i fiori di zucca che sfrigoleranno da subito, quindi tenete la fiamma sempre bassa.

L’olio dovrebbe arrivare al limite superiore dei fiori di zucca ma non sommergerli.

Dopo 10 minuti di frittura, girateli.

Lasciate altre dieci minuti a fiamma bassa.

A fiamma bassa non si corre il rischio di bruciarli, è vero che ci vuole un po’ più di tempo ma ilgusto e la vista ne guadagnano.

N.B.

Con questa pastella si possono friggere le verdure che più ci piacciono…provate a scottare in acqua bollente le cimette di cavolfiore e poi passatele nella pastella per friggere…sono sublimi.F.


 

Ricette correlate:

Lascia un tuo commento